Sulle-Orme-di-giovanni-belzoni-ita

9.00 €

Lingue Disponibili:

italy united_kingdom

Lingua

Sulle Orme di Giovanni Belzoni

Avventure e scoperte del gigante d’Egitto

Tutti conoscono il grande tempio di Ramesse Ii ad Abu Simbel, la piramide di Chefren a Giza e la tomba di Sethi I nella Valle dei Re ma ben pochi sanno che il primo che riuscì a penetrare all’interno di questi monumenti e a scoprirne l’entrata è stato l’esploratore padovano Giovanni Belzoni che viaggiò in Egitto tra il 1815 e il 1819. Analogamente il personaggio di Indiana Jones è universalmente conosciuto, ma quasi nessuno sa che nel creare questa singolare figura di archeologo per metà studioso e per metà avventuriero, George Lucas si è ispirato proprio a Belzoni che definì “un archeologo eccezionale ma dotato di un carattere forte e rude” Nonostante le sue grandi scoperte e gli straordinari reperti che riuscì a portare in Europa arricchendo le collezioni del British Museum, Belzoni è poco conosciuto perfino a Padova sua città natale. Ingiustamente accusato di essere un semplice «cacciatore di tesori» Belzoni fu definito da Howard Carter, lo scopritore della tomba di Tutankhamon, “uno dei più notevoli personaggi in tutta la storia dell’egittologia”.